Navigation

Coronavirus, mix antivirali per l'Aids fallisce

Le analisi hanno dato esiti deludenti. KEYSTONE/AP/Chen Yuxuan sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 marzo 2020 - 11:16
(Keystone-ATS)

Non funziona contro il coronavirus il "Kaletra", la combinazione di due farmaci antivirali, lopinavir e ritonavir usati in uso per l'HIV che avevano acceso la speranza a seguito della guarigione di alcuni pazienti cui erano stati somministrati.

Il verdetto arriva da uno studio condotto presso l'ospedale cinese Jin Yin-Tan Hospital a Wuhan su 199 pazienti ricoverati con gravissima infezione da coronavirus. Pubblicato sul New England Journal of Medicine, lo studio è stato riportato sul New York Times.

Metà dei pazienti sono stati trattati con le cure standard, come la ventilazione assistita se necessario, antibiotici per la polmonite, farmaci antinfiammatori e altre terapie per mantenere stabile il loro quadro clinico; l'altra metà ha ricevuto anche il cocktail dei due farmaci anti-Aids.

Ma nessun risultato significativo è emerso in quest'ultimo gruppo di pazienti in termini di riduzione dei giorni di malattia o di riduzione del rischio di morte. "Nessun beneficio clinico è stato osservato sui pazienti trattati", scrivono i ricercatori sul New England.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.