Navigation

Coronavirus: Mosca, evacueremo nostri cittadini da Wuhan

Il governo russo intende rimpatriare i suoi connazionali da Wuhan KEYSTONE/EPA/DMITRY ASTAKHOV POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2020 - 14:17
(Keystone-ATS)

La vice premier russa Tatiana Golikova ha annunciato che il governo russo intende evacuare i propri cittadini dalla provincia di Hubei e dalla città di Wuhan, la zona più colpita dal nuovo coronavirus. Lo riferisce la testata online Meduza.

Nella città di Wuhan al momento si trovano 300 cittadini russi e nella provincia di Hubei altri 341. Secondo i dati forniti dalla vice premier, i russi dovrebbero essere0 evacuati entro il 4 febbraio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.