Navigation

Coronavirus: oltre 870 mila i decessi nel mondo

Il coronavirus è ancora presente: nel mondo si contano ad oggi 26,5 milioni di contagi (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/LUONG THAI LINH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 settembre 2020 - 08:41
(Keystone-ATS)

Ha superato quota 870 mila il numero dei decessi legati al coronavirus nel mondo, secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins. I contagi totali sono oltre 26,5 milioni.

Il Paese più colpito al mondo restano gli Stati Uniti, con quasi 118 mila morti e 6,2 milioni di casi accertati. Segue il Brasile con 125.500 vittime e quasi 4,1 milioni di contagi totali. In preoccupante ascesa l'India, con oltre 68 mila morti e quasi 4 milioni di casi.

Brasile

Il Brasile ieri ha registrato ulteriori 851 decessi e 51.638 nuovi contagi da Covid-19 nelle precedenti 24 ore: lo hanno comunicato ieri in serata il Consiglio nazionale dei segretari della sanità (Conass) e il ministero della Sanità brasiliani.

Il numero complessivo dei casi confermati di Covid-19 nel Paese sudamericano è dunque salito a 4.091.801, mentre il totale delle vittime dall'inizio della pandemia ha raggiunto quota 125.502.

Il tasso di letalità è fermo al 3,1%, mentre quello di mortalità è pari a 59,7 persone ogni centomila abitanti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.