Navigation

Coronavirus: OMS, "la soluzione è nelle nostre mani"

Al momento non c'è una bacchetta magica contro il coronavirus e "potrebbe non esserci mai". Lo ha detto il direttore generale OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus. KEYSTONE/FABRICE COFFRINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2020 - 14:53
(Keystone-ATS)

"Al momento non c'è un proiettile d'argento contro il coronavirus" e "potrebbe non esserci mai". Lo ha detto il direttore generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing da Ginevra sulla pandemia di Covid-19.

"Le soluzioni che abbiamo a disposizione adesso ci possono aiutare a sopprimere e controllare il coronavirus", ha aggiunto il direttore dell'Agenzia dell'ONU citando come esempi di successo Italia, Spagna e Corea del Sud.

"La soluzione è nelle nostre mani", ha precisato Ghebreyesus, "se facciamo tutto quello che è necessario, non solo i governi ma anche le società nel loro complesso".

Il direttore dell'OMS ha poi annunciato che il team inviato in Cina per indagare sulle origini del coronavrius "ha concluso la sua missioni e ha posto le basi per ulteriori ricerche". "Adesso inizieranno studi epidemiologici a Wuhan per identificare potenziali fonti di infezioni dei primi casi" di coronavirus, ha aggiunto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.