Navigation

Coronavirus: Pink Floyd, concerti gratis su YouTube

Roger Waters, membro storico dei Pink Floyd. KEYSTONE/EPA EFE/JEFFREY ARGUEDAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 aprile 2020 - 16:33
(Keystone-ATS)

Per alleviare l'isolamento da pandemia di coronavirus, i Pink Floyd hanno deciso di rendere disponibili gratis online alcuni dei loro grandi concerti del passato.

Il primo è visibile da ieri in streaming, sul canale YouTube della gloriosa band: è 'Pulse', del 1995, con l'esecuzione live di 22 pezzi. Il film è stato girato durante la tappa londinese del 'The Division Bell Tour' del 1994, durante il quale il gruppo si esibì all'Earl's Court di Londra. In meno di 24 ore, le visualizzazioni sfiorano già le 900 mila.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.