Navigation

Coronavirus: premier Olanda,'non stringete mani' o poi lo fa

Il primo ministro olandese Mark Rutte (foto d'archivio). KEYSTONE/AP/Ludovic Marin sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2020 - 16:01
(Keystone-ATS)

Gaffe del premier olandese Mark Rutte, che durante una conferenza stampa sull'emergenza coronavirus ha stretto la mano al funzionario della salute che gli stava accanto.

Rutte aveva da poco invitato la popolazione a "non stringersi più la mano per salutarsi" ("toccatevi i piedi, i gomiti, quello che vi pare"), secondo quanto riporta la Bbc che pubblica anche il video della figuraccia.

Accortosi dell'errore il premier olandese ha ritirato la mano e, ridendo, ha concesso il gomito al suo interlocutore. Secondo alcuni media non si sarebbe trattato, tuttavia, di una gaffe, ma di un siparietto studiato ad arte per rendere più efficace l'invito agli olandesi a mantenere le distanze.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.