Navigation

Coronavirus: Russia, 'volontari immuni dopo trial vaccino'

Risultati incoraggianti dalla Russia. KEYSTONE/AP/Ted S. Warren sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2020 - 07:22
(Keystone-ATS)

I trial clinici sul vaccino anti Covid-19 effettuati in Russia su un gruppo di volontari hanno rivelato immunità al coronavirus: lo ha annunciato il ministero della Difesa, secondo quanto riportato dalla Tass.

"I dati ottenuti dal Gamalei National Research Center for Epidemiology and Microbiology - ha annunciato il ministero - dimostrano che i volontari del primo e del secondo gruppo stanno formando una risposta immunitaria dopo l'inoculazione del vaccino contro il coronavirus".

Il ministero ha anche riferito che i medici dell'ospedale militare di Burdenko effettuano regolarmente esami per monitorare le condizioni di salute dei volontari e non risulta che abbiano manifestato alcun effetto collaterale.

Lo stesso ministero aveva annunciato all'inizio di giugno l'avvio di trial clinici su due gruppi di volontari: il primo gruppo era composta da 50 militari, tra cui cinque donne e dieci medici. Il secondo era composto da civili.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.