Navigation

Coronavirus: salta anche Montreux Jazz, mai successo in 53 anni

Niente da fare anche per il Montreux Jazz: l'edizione 2020 non ci sarà. KEYSTONE/LAURENT GILLIERON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2020 - 11:04
(Keystone-ATS)

Il coronavirus miete un'altra vittima tra le grandi manifestazioni estive svizzere. Il Montreux Jazz Festival ha infatti annunciato che, a causa della pandemia, dovrà rinunciare alla sua edizione 2020. È la prima volta che accade in 53 anni di storia.

L'organizzazione ha comunicato stamane la propria decisione, esprimendo "profondo rammarico". Ieri anche il Paléo Festival di Nyon (VD) aveva dovuto gettare la spugna.

Il Montreux Jazz era in programma dal 3 al 18 luglio. La programmazione prevista sarà in parte spostata al 2021, quando l'evento musicale si svolgerà dal 2 al 17 luglio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.