Navigation

Coronavirus: Solinas, spiagge aperte in Sardegna

Libero accesso a tutte le spiagge della Sardegna a partire da oggi. Immagine d'archivio. KEYSTONE/AP/LUCA BRUNO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2020 - 07:13
(Keystone-ATS)

Libero accesso a tutte le spiagge della Sardegna a partire da oggi. È quanto prevede la nuova ordinanza firmata nella notte dal presidente della Regione, Christian Solinas.

L'ordinanza prevede anche all'art.1 l'obbligo di mascherina in tutti i locali aperti al pubblico e anche nei luoghi all'aperto "laddove non sia possibile mantenere il distanziamento di almeno un metro".

Resta però l'obbligo di quarantena per 14 giorni per chi arriva in Sardegna. "Tutti i soggetti in arrivo in Sardegna, a prescindere dal luogo di provenienza - si legge nell'ordinanza - hanno l'obbligo di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario di 14 giorni".

Ai vettori aerei e navali - spiega ancora la Regione - e alle società di gestione degli scali è fatto obbligo di acquisire e mettere a disposizione della Regione i nominativi e i recapiti dei viaggiatori arrivati in Sardegna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.