Navigation

Coronavirus: sospetto su volo Swiss, è normale influenza

Rientrato allarme per un passeggero di un aereo di Swiss (foto simbolica). KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 febbraio 2020 - 17:36
(Keystone-ATS)

Allarme rientrato per una persona arrivata stamane all'aeroporto di Zurigo con un sospetto contagio da coronavirus. Si tratta di una normale influenza stagionale, ha fatto sapere nel giro di quasi quattro ore l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

La persona con i sintomi che hanno destato sospetti è arrivata sul volo LX015 di Swiss proveniente da New York ed atterrato a Kloten (ZH) alle 10.17. A bordo c'erano 121 passeggeri e 13 membri dell'equipaggio, ha fatto sapere nel pomeriggio la compagnia Swiss.

All'aeroporto zurighese è stato attivato il piano anti-pandemia. L'aereo, un Airbus A330, è stato portato su un apposito spiazzo di sosta per i controlli del caso. La persona con i sintomi influenzali "fa parte del personale di cabina di Swiss, ma non era in servizio su quel volo".

L'uomo o la donna - per motivi di privacy la compagnia aerea non ha fornito precisazioni - è stata isolata dagli altri passeggeri e condotta in ospedale per controlli. Anche alcuni passeggeri che durante il volo si trovavano nelle immediate vicinanze sono stati sottoposti a controlli medici.

Verso le 12.30 Swiss ha reso noto che la maggior parte dei passeggeri ha potuto lasciare l'aereo per imbarcarsi su altri voli o raggiungere la propria abitazione in Svizzera. Alle 14.00 l'annuncio del rientrato allarme da parte dell'UFSP: la persona con i sintomi che hanno destato sospetti sta a sua volta rientrando a casa dopo che è stata diagnosticata una normale "influenza stagionale".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.