Navigation

Coronavirus: Spagna, lockdown parziale in tutta Madrid

Una donna anziana in fila per il sottoporsi al test rapido antigenico del Covid-19 a Madrid KEYSTONE/AP/Bernat Armangue sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 settembre 2020 - 20:48
(Keystone-ATS)

Il governo spagnolo ha raggiunto un accordo con le autorità regionali per l'estensione di un lockdown parziale a tutta la città di Madrid, dove i casi di positività al coronavirus sono in forte aumento.

Finora solo alcuni quartieri della capitale spagnola erano sottoposti alla misura, che prevede il divieto di allontanarsi dalla propria zona, se non per motivi di lavoro o salute, oltre alla chiusura dei parchi giochi e al limite di sei persone per le riunioni.

La strategia del governo centrale - che nei giorni scorsi sul punto ha condotto un duro braccio di ferro con le autorità regionali di Madrid - si applicherà anche a tutti i comuni con più di 100.000 persone che superino i 500 casi di Covid-19 ogni 100.000 abitanti. D'altronde il bollettino quotidiano dei contagi è sempre più allarmante: 3.897 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, di cui 1.586 solo nella capitale. 177 i morti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.