Coronavirus: superati i 100 morti in Svizzera

Coronavirus: superati i 100 morti in Svizzera KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2020 - 18:03
(SDA-ATS)

Il bilancio delle vittime legate al coronavirus in Svizzera ha superato i 100 morti. Stando ai dati dell'Ufficio federale della sanità pubblica, i decessi sono 103, mentre secondo un calcolo dell'agenzia Keystone-ATS le persone che hanno perso la vita sono almeno 150.

I contagi confermati, come annunciato oggi in conferenza stampa dal consigliere federale e ministro dell'interno Alain Berset, sono invece 9765, 929 in più in confronto a ieri.

Il conteggio delle vittime effettuato da Keystone-ATS si basa sui dati dei Cantoni, quello dell'Ufficio federale della sanità pubblica sugli annunci di laboratori e medici. Per questo vi è una discrepanza, evidente dall'inizio della crisi, fra le cifre ufficiali fornite dalla Confederazione e quelle reali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo