Navigation

Coronavirus, Tom Hanks e moglie tornati a Los Angeles

Si torna a casa. KEYSTONE/EPA/BRITTA PEDERSEN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2020 - 17:43
(Keystone-ATS)

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson sono tornati a Los Angeles dopo settimane in isolamento in Australia per il coronavirus.

Hanks e la Williams sono arrivati a Los Angeles a bordo di un jet privato, poi sono stati fotografati in macchina, Tom al volante, diretti finalmente a casa.

I due attori erano in Australia per girare un film diretto da Baz Luhrmann su Elvis Presley quando di erano sentiti male. Erano risultati positivi al virus e ricoverati per qualche giorno in ospedale prima di passare il resto della quarantena in isolamento a casa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.