Navigation

Coronavirus: Trump, Oms inaccurato e fuorviante

Il presidente statunitense Donald Trump è tornato ad attaccare l'Oms KEYSTONE/EPA/Chris Kleponis / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2020 - 16:01
(Keystone-ATS)

Il presidente statunitense Donald Trump attacca nuovamente su Twitter l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), citando un esperto dell'Hoover Institution, accusandola di essere stata "inaccurata e fuoriviante" sul nuovo coronavirus.

Trump si chiede "perchè l'Oms ha ignorato una email delle autorità di Taiwan a fine dicembre che allertava sulla possibilità che il coronavirus fosse trasmesso tra essere umani".

"Perchè l'Oms fece diverse affermazioni sul coronavirus che erano inaccurate o fuorvianti in gennaio e febbraio, mentre il virus si diffondeva globalmente?", incalza. "Perchè l'Oms ha atteso così tanto per prendere una azione decisa?", aggiunge.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.