Navigation

Coronavirus: Trump, più morti per influenza stagionale

Una "grave recessione" potrebbe fare più vittime della malattia Covid-19, ha ammonito il presidente degli Usa Donald Trump. KEYSTONE/AP/Alex Brandon sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2020 - 18:39
(Keystone-ATS)

"Gli Usa non sono fatti per essere chiusi".

Lo ha detto il presidente Donald Trump in un "town hall" virtuale alla Fox, sostenendo che l'influenza stagionale e gli incidenti automobilistici mietono più morti del coronavirus e non per questo si chiude il Paese e si chiede alle case automobilistiche di non produrre più vetture.

Una "grave recessione" potrebbe fare più vittime della malattia Covid-19, ha aggiunto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.