Navigation

Coronavirus: Trump chiede a Moon forniture mediche

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha promesso, se possibile, aiuti agli Usa per lottare contro il coronavirus. KEYSTONE/AP/Lee Jin-wook sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2020 - 16:52
(Keystone-ATS)

Il presidente degli Usa Donald Trump ha espresso la fiducia, in una telefonata avuta oggi con l'omologo sudcoreano Moon Jae-in, che Seul possa fornire equipaggiamenti medici nella sfida al coronavirus.

Secondo quanto ha detto il portavoce presidenziale di Seul Kang Min-seok, Moon ha replicato che il governo avrebbe dato "massimo sostegno" se disponibile, quando i due leader hanno parlato di cooperazione bilaterale contro la pandemia.

Kang, ha riferito l'agenzia Yonhap, ha notato che il colloquio di 23 minuti è maturato su "richiesta urgente" di Trump.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.