Navigation

Coronavirus: UFSP, 35 nuovi casi in 24 ore

I cantoni di Ginevra, Ticino e Vaud sono sempre quelli in cui si sono registrati più casi per 100'000 abitanti KEYSTONE/CHRISTIAN SPRANG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 giugno 2020 - 12:46
(Keystone-ATS)

In Svizzera e Liechtenstein sono state segnalate nelle ultime 24 ore 35 nuove infezioni da coronavirus. Secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) i casi complessivi di Covid-19 sono 31'292.

Tra i nuovi contagi sono stati però inclusi 14 risultati di laboratorio positivi risalenti ai mesi di aprile e maggio, precisa l'UFSP nel suo bilancio giornaliero.

Ieri i nuovi casi di coronavirus erano stati 26, venerdì 17. Secondo l'UFSP, in totale sono decedute 1'680 persone. Non si sono quindi registrati nuovi casi da ieri.

I test effettuati per il Sars-CoV-2, il virus che causa il Covid-19, sono stati finora 507 736. Nell'7% dei casi il risultato è stato positivo. Ad oggi, sono stati segnalati 4'015 ricoveri ospedalieri per il coronavirus.

L'incidenza dell'infezione a livello nazionale è di 365 casi ogni 100'000 abitanti. I cantoni con l'incidenza più alta sono Ginevra (1053,1), Ticino (932,5), Vaud (702,4), Basilea Città (583,8) e Vallese (567,8). Nei Grigioni è di 404,3.

In Ticino i dati risalgono sempre a venerdì, quando non si erano registrati contagi (totale invariato a 3'324) né decessi (totale sempre 350). Anche nei Grigioni, dove i dati risalgono a giovedì, si segnala un doppio zero: il totale di casi positivi resta fermo a 830 e quello dei morti a 50.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.