Navigation

Coronavirus: UFSP, in Svizzera 4068 nuovi casi nel weekend

In Ticino nelle ultime 24 ore si sono registrati 13 casi, per un totale di 3'907 (foto d'archivio) KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 ottobre 2020 - 12:12
(Keystone-ATS)

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) riferisce che nel fine settimana sono stati segnalati 4068 nuovi casi di Covid-19 in Svizzera e nel Liechtenstein. I nuovi decessi sono 7 e 70 le persone infettate da Sars-CoV-2 ricoverate in ospedale.

I dati raccolti riguardano le cifre delle ultime 72 ore. In questo periodo, sono stati effettuati 35'556 tamponi per un totale di 1'506'450. Il tasso di positività medio dall'inizio della pandemia è del 5,0%.

Nelle ultime due settimane la Svizzera conta 11'657 nuove infezioni, ciò che corrisponde a un tasso di 136,2 casi per 100'000 abitanti. La quota di 60 nuove "contaminazioni" per 100'000 abitanti è la soglia fissata da Berna per giustificare la quarantena di persone provenienti da regioni con tale tasso d'impatto del virus.

In Ticino i contagi registrati nelle ultime 24 ore sono 13, per un totale di 3'907. Ieri erano stati annunciati 29 nuovi casi e sabato 47. I decessi restano invece invariati a quota 350. Nei Grigioni sono stati registrati altri 15 nuovi casi per un totale di 1'259 contagi. I decessi sono fermi a 50.

Attualmente 4'083 persone si trovano in isolamento e altre 9'973 sono in quarantena perché entrate in contatto con persone risultate positive. Pure in quarantena 14'793 persone di ritorno da un paese a rischio.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.