Navigation

Coronavirus: Uni di Zurigo, nuovo test rapido e poco costoso

Tampone per effettuare il test KEYSTONE/EPA/Carlos Ortega sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 giugno 2020 - 10:59
(Keystone-ATS)

Un nuovo metodo sviluppato dall'Università di Zurigo dovrebbe permettere di effettuare centinaia di migliaia di test Covid-19 in pochi giorni. Il sistema, poco costoso, viene già utilizzato per l'analisi del DNA.

Le moderne tecnologie di sequenziamento analizzano già miliardi di blocchi di DNA in poche ore. Ricercatori dell'Università e del Politecnico federale di Zurigo, sotto la guida di Ralph Schlapbach, hanno ora dimostrato come questa tecnologia possa essere utilizzata anche per testare la positività al nuovo coronavirus, si legge in una nota diffusa oggi dall'ateneo.

Con la potenza di sequenziamento in parallelo dovrebbe essere possibile esaminare un gran numero di tamponi per la gola contemporaneamente. Centinaia di migliaia di persone potrebbero pertanto essere testate in pochi giorni.

Schlapbach calcola costi di materiale in circa due franchi per campione, esclusa l'estrazione del materiale genetico dal tampone della gola. Nonostante tutti questi vantaggi, ci vorrà ancora del tempo prima che questo metodo possa essere utilizzato, conclude l'Università di Zurigo.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.