Navigation

Coronavirus: USA, Convention dem rinviata al 17 agosto

Joe Biden, il candidato di punta dei democratici. KEYSTONE/AP/Ashley Landis sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2020 - 18:38
(Keystone-ATS)

Negli Stati Uniti la convention democratica è stata rinviata da metà luglio al 17 agosto a causa del coronavirus. Lo rende noto il partito.

Il comitato nazionale del partito, riferisce Politico, sposterà la convention alla settimana che precede quella repubblicana (24-27 agosto).

Il rinvio dell'evento - in agenda a Milwaukee, nel Wisconsin, dal 13 al 16 di luglio - era stato sollecitato da Joe Biden, il frontrunner democratico nella corsa alla Casa Bianca.

La convention è la manifestazione durante la quale viene formalmente nominato il candidato del partito per le presidenziali in programma qualche mese dopo. È alla conclusione delle primarie e costituisce di fatto l'inizio della campagna elettorale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.