Navigation

Coronavirus: verso 340mila casi nel mondo

Sono ormai 43 su 54 i Paesi in cui sono stati registrati casi di coronavirus in Africa (foto simbolica) KEYSTONE/AP/Toufik Doudou sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2020 - 10:30
(Keystone-ATS)

I casi di coronavirus nel mondo si avvicinano oggi a quota 340mila, mentre il numero dei decessi ha giù superato la soglia delle 14'700 unità. I guariti sfiorano quota 99'000. È quanto emerge dall'ultimo bollettino diffuso dalla Johns Hopkins University.

Per l'esattezza, i contagiati sono 339'259, il numero dei decessi ha raggiunto quota 14'706, mentre le persone guarite sono 98'834.

Intanto continua a estendersi la diffusione del Covid-19 anche in Africa dove sono ormai 43 su 54 i Paesi in cui sono stati registrati casi di coronavirus. Per ora si contano 1'436 contagi e 46 decessi (concentrati in 10 Stati), secondo quanto emerge da un post dell'account Facebook di Africa Cdc (Africa Centres for Disease Control and Prevention), l'istituzione tecnica dell'Unione africana che sostiene i sistemi sanitari nazionali del continente nero nella lotta alle malattie.

I Paesi africani con oltre 100 casi di Covid-19, almeno secondo Africa Cdc, sono Egitto (327 e 14 decessi), Sudafrica (274 e nessun morto), Algeria (201 e 15 morti) e Marocco (115 e 4 morti).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.