Navigation

Coronavirus: ZH, tamponi per tutti i nuovi pazienti negli ospedali

Tamponi generalizzati per i nuovi pazienti degli ospedali zurighesi (foto d'archivio) KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2020 - 12:05
(Keystone-ATS)

Nel canton Zurigo tutti i nuovi pazienti ricoverati negli ospedali saranno sottoposti al test del Covid-19, anche quelli che non hanno sintomi. La raccomandazione è motivata dall'accresciuta disponibilità di test, scrive oggi il Dipartimento cantonale della sanità.

La misura interessa tutti gli ospedali acuti, come pure per le cliniche di riabilitazione e quelle psichiatriche. Lo scopo - si legge in una nota - è di garantire una migliore protezione ai pazienti e al personale ospedaliero.

I tamponi generalizzati per tutti i nuovi pazienti stazionari sono già stati introdotti da due giorni all'Ospedale universitario di Zurigo, dove i nuovi arrivati rimangono isolati fino al risultato del tampone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.