Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente americano Donald Trump (foto d'archivio)

Keystone/AP/EVAN VUCCI

(sda-ats)

La Corte Suprema degli Stati Uniti si è espressa a favore della piena applicazione del 'bando' con cui l'amministrazione Trump ha imposto stretti limiti agli ingressi negli Usa per cittadini provenienti da sei paesi a maggioranza musulmana.

I paesi interessati dalla misura sono Chad, Iran, Libia, Somalia, Siria e Yemen.

Con due voti contrari, i giudici della massima corte statunitense hanno stabilito che il provvedimento voluto dall'amministrazione Trump può essere pienamente applicato anche mentre restano pendenti alcuni ricorsi presso diversi tribunali del Paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS