Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Corteo a Mosca contro 'prigionieri politicì

Alcune migliaia di persone, 4500 secondo la polizia, 6000 secondo gli organizzatori, sono scesi in piazza oggi a Mosca per partecipare ad una manifestazione autorizzata a sostegno dei perseguitati politici. I dimostranti, tra cui il blogger anti Putin Alexei Navalni, marciano scandendo slogan come "Putin ladro" e "Libertà ai prigionieri politici", mostrando foto di coloro che ritengono vittime della repressione politica: l'ex patron dei Yukos Mikhail Khodorkovski, le Pussy Riot condannate per una preghiera punk contro il leader del Cremlino nella cattedrale ortodossa di Mosca, i 30 attivisti di Greenpeace detenuti per un blitz contro una piattaforma petrolifera artica di Gazprom, i manifestanti arrestati negli scontri alla vigilia dell'insediamento di Putin nel maggio del 2007.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.