Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due nuovi nomi mancano all'appello in Costa azzurra dopo le inondazioni, secondo quanto scrive il quotidiano locale Nice Matin. Si tratta di due turisti tedeschi che alloggiavano al camping Le Pylone di Antibes.

Il bilancio resta al momento di 21 morti, e sarà confermato se l'autopsia in corso in queste ore sul corpo del senzatetto ritrovato morto nel parco di Nizza confermerà che è il maltempo la causa del decesso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS