Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nubifragio che ha colpito la Costa Azzurra, ha mandato letteralmente sott'acqua il piccolo centro balneare di Biot, dove le idrovore dei vigili del fuoco francesi, lavorano per liberare esercizi commerciali, abitazioni e scantinati dall'acqua.

Chiuse le due stazioni ferroviarie fra Biot e Antibes.

Secondo indiscrezioni, domani le scuole rimarranno chiuse e potrebbe essere proclamato il lutto nazionale. Intanto si stila il primo elenco dei danni che ammonterebbero a decine di milioni di euro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS