Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per garantire una maggiore considerazione e per incrementare l'orgoglio professionale degli addetti del ramo della costruzione quattro organizzazioni hanno lanciato oggi un sito internet, edilsenso.ch.

Le pagine web in questione offrono informazioni su quello che sarà il settore edile del futuro, correggono immagini ormai superate e creano legami emozionali con i prodotti del ramo, hanno spiegato i promotori in una conferenza stampa a Zurigo. Il comparto ha infatti bisogno di manodopera estremamente competente, anche in vista della realizzazione della Strategia energetica 2050 .

Dal progetto di un immobile fino al risanamento e alla manutenzione, il settore offre possibilità di carriera in oltre 50 professioni. Il muratore, il pittore, il policostruttore, il gessatore o il costruttore di rivestimenti e coperture metalliche imparano il mestiere partendo dal basso: ma spesso già prima di aver compiuto 25 anni sono alla guida di un team, di un cantiere o di un grande progetto.

Il settore della costruzione ruota oggi intorno a nuove tecnologie, nuove sfide e nuove professioni, offrendo ai giovani prospettive di tutto rispetto. In numerose professioni del campo edile già dopo lo studio il lavoro viene retribuito molto bene. Stipendi iniziali mensili di circa 5000-6000 franchi sono del tutto realistici. Perché le nuove generazioni non si buttano quindi sul ramo? Stando a uno studio non ancora pubblicato la "colpa" è delle famiglie, che ai giovani forniscono informazioni non più al passo con i tempi.

Per correggere l'immagine diffusa nell'opinione pubblica di un settore che contribuisce al prodotto interno lordo per il 6% e impiega 327'000 persone con 25'000 apprendisti sono quindi scese in campo quattro organizzazioni: Involucro edilizio Svizzera, Società Svizzera degli Impresari-Costruttori (SSIC), Associazione svizzera degli imprenditori pittori e gessatori (ASIPG) e l'Unione Svizzera del Metallo (USM).

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS