Navigation

Costruzioni: continua la crescita nel primo trimestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2011 - 11:15
(Keystone-ATS)

In Svizzera si continua a costruire. Nel primo trimestre 2011, sono state ultimate circa 8800 nuove abitazioni, il 4,5% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Alla fine di marzo le abitazioni in costruzione erano 68'310 pari a +6% su base annua. Per quanto riguarda le abitazioni autorizzate alla costruzione si registra una leggera crescita del 2% a 13'720 unità. E' quanto precisa oggi l'Ufficio federale di statistica (UST) in una nota.

Il numero di nuove abitazioni è calato nei comuni fino a 2000 abitanti e in quelli con più di 10'000 abitanti. Negli agglomerati delle cinque città principali le nuove abitazioni sono aumentate 13% rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente. In quelli di Berna, Zurigo, Basilea e Ginevra è stato registrato un aumento e a Losanna una flessione.

Per quanto riguarda le abitazioni in costruzione, una progressione è stata rilevata in tutti i comuni con più di 2000 abitanti. Negli agglomerati delle cinque città principali sono in costruzione 24'900 abitazioni, ovvero il 3% in più rispetto allo stesso trimestre del 2010. Il loro numero è in aumento a Losanna, Zurigo e Berna, mentre è in calo negli agglomerati di Basilea e Ginevra.

Il numero delle abitazioni autorizzate è aumentato nei comuni fino a 2000 abitanti e in quelli da 5001 a 10'000 abitanti. Complessivamente, nelle cinque città principali è stata osservata una flessione delle abitazioni autorizzate del 18,5% e solo a Zurigo si è registrato un incremento dei permessi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?