Navigation

Covid: Putin, crisi così non c'era dalla Grande Depressione

Il presidente russo Vladimir Putin KEYSTONE/AP/Alexei Nikolsky sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2020 - 17:30
(Keystone-ATS)

"L'epidemia di coronavirus, il lockdown globale e il congelamento delle attività economiche hanno lanciato una crisi economica sistemica che il mondo contemporaneo non conosceva dai tempi della Grande Depressione".

Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin nel corso del summit del G20 in teleconferenza. "Nonostante alcuni segnali positivi - ha affermato Putin - il rischio principale è ancora la cosiddetta disoccupazione stagnante di massa con conseguenti crescita della povertà e problemi sociali. Il ruolo del G20 qui è quello di evitare ciò". Lo riporta l'agenzia Interfax.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.