Navigation

Covid-19: 30'000 britannici rientrati in fretta da vacanze Francia

Sono oltre 30'000 i britannici rientrati precipitosamente in patria in treno dalle vacanze francesi prima che scattassero - alle 4.00 ora di Londra - le nuove regole sulla quarantena per chi ha soggiornato in Francia. KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2020 - 20:46
(Keystone-ATS)

Sono oltre 30'000 i cittadini britannici rientrati precipitosamente in patria in treno dalle vacanze francesi prima che scattassero - alle 4.00 ora di Londra di oggi - le nuove regole sulla quarantena per chi ha soggiornato in Francia.

Lo fa sapere, citato da BBC, la società che gestisce l'Eurotunnel ferroviario sotto la Manica, che rivela di aver dovuto incrementare del 30% il suo servizio, con l'aggiunta di 22 treni, data l'eccezionalità delle circostanze, in aggiunta al periodo già normalmente trafficato.

I treni-navetta hanno caricato 11'600 automobili supplementari, ha spiegato Yann Leriche, Ceo della società gestrice, Getlink, che ha parlato di "notevole successo" dell'operazione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.