Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La divisione chimica del conglomerato industriale lucernese Chemie + Papier Holding (CPH) abbandona la produzione di fertilizzanti a Uetikon (ZH) per fine mese. Inoltre, integrerà nella Zeochem le filiali CU Deutero e Chemie Uetikon.

Quest'ultima fusione è retroattiva al primo gennaio 2017, si legge in un comunicato odierno di CPH.

I dipendenti erano già al corrente della chiusura della sezione fertilizzanti e sono stati preparati dei piani sociali. In totale vengono colpite otto persone, ha detto all'ats un portavoce.

SDA-ATS