Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Giustizia militare ha concluso l'autopsia delle due vittime dell'incidente che ha coinvolto il 23 ottobre nel canton Obvaldo un F/A-18. I corpi sono ora a disposizione delle famiglie per i funerali, mentre l'analisi degli elementi raccolti è in corso.

Le cause dell'incidente rimangono da stabilire. Non è ancora possibile dire se ci sia stato un problema medico, di alcol o di droga, ha detto oggi all'ats il portavoce della Giustizia militare Frank Zellweger. L'inchiesta - ha aggiunto - dovrà determinare anche se il medico che accompagnava il pilota abbia potuto influenzare quest'ultimo nella guida.

L'aereo da combattimento biposto, che stava effettuando un volo di addestramento, si è schiantato mercoledì scorso poco prima delle 14.00 nei pressi di Alpnach (OW) contro una parete rocciosa, causando anche la chiusura del tratto sottostante della linea ferroviaria del Brünig, che è stato riaperto ieri. Anche la strada tra Alpnachstad (OW) e Hergiswil (NW) è stata ora riaperta al traffico. I rottami raccolti sono stati depositati in un capannone per essere analizzati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS