Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nonostante alcune critiche gli azionisti di Credit Suisse hanno approvato a netta maggioranza i due distinti aumenti di capitale proposti dai vertici.

Nell'assemblea generale straordinaria tenutasi a Berna la prima operazione, che verte su un importo di 1,32 miliardi, è stata accolta con il 94,95% dei voti; la seconda, di 4,7 miliardi, ha raccolto il 95,98% dei consensi.

Credit Suisse punta quindi a incassare oltre 6 miliardi. L'obiettivo - ha spiegato il presidente della direzione Tidjane Thiam - è rafforzare la base di capitale e finanziare la crescita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS