Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Credit Suisse procederà alla fusione di due grandi settori attivi nella gestione patrimoniale. Separate tre anni fa, l'unità per l'Europa occidentale e quella per l'Europa orientale, il Medio Oriente e l'Africa saranno di nuovo unite.

L'informazione arriva da una comunicazione interna di cui l'agenzia stampa Reuters è entrata in possesso. Il responsabile della nuova unità sarà Romeo Lacher, fino a questo momento al vertice della gestione patrimoniale dell'Europa occidentale. Dal canto suo, colui che era responsabile di Europa dell'est, Medio Oriente e Africa, Alois Bättig, lascia Credit Suisse dopo quarant'anni di servizio.

L'obiettivo della nuova realtà sarà sviluppare affari con ricchi e "super ricchi", si legge nel documento. La seconda banca elvetica si mostra meno ambiziosa con i clienti di basso profilo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS