Navigation

Credit Suisse: nuovo responsabile dell'Investment Banking

Credit Suisse ha nominato un nuovo responsabile dell'Investment Banking KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2019 - 08:42
(Keystone-ATS)

Credit Suisse ha nominato un nuovo responsabile della divisione Investment Banking & Capital Markets (IBCM).

Si tratta di David Miller, che subentra a James Amine. Quest'ultimo, dopo essere stato alla testa dell'IBCM per dieci anni, diventerà capo della nuova attività Private Credit Opportunities, con sede a New York.

Miller lavora da oltre 22 anni per il numero due bancario elvetico. Attualmente è direttore delle unità Credit & Credit Products e membro del comitato di direzione di Global Markets, si legge in una nota odierna.

Credit Suisse ha pure annunciato un altro cambiamento ai vertici. Eric Varvel è stato nominato presidente dell'IBCM, parallelamente alla carica di responsabile della divisione Gestione di attivi e presidente e direttore generale della filiale americana Credit Suisse Holdings (USA). Nella sua veste di presidente dell'IBMC, Varvel sostituisce Harold Bogle.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.