Navigation

Credit Suisse: oltre 130 milioni di bonus ai manager

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2010 - 07:56
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Il Credit Suisse versa ai 13 membri della direzione 148 milioni di franchi di remunerazioni. Di questa somma l'89% è rappresentato da bonus che verranno versati in maniera scaglionata, ha comunicato oggi la grande banca. A guadagnare di più è il Ceo Brady Dougan, che percepisce 1,25 milioni di franchi quale salario di base più un bonus di 17,9 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?