Navigation

Credit Suisse: riduzione numero filiali in Svizzera

Credit Suisse: riduzione numero filiali in Svizzera KEYSTONE/WALTER BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2020 - 08:17
(Keystone-ATS)

Il Credit Suisse vuole diminuire il numero di filiali in Svizzera, che passeranno dalle attuali 146 a 109.

Ciò concernerà soprattutto Argovia: dopo la fusione con la Neue Aargauer Bank (NAB) - controllata al 100% - il numero di sportelli nel cantone passerà da una trentina a 12.

Questo programma dovrebbe consentire un risparmio di 100 milioni di franchi entro il 2022. I costi della ristrutturazione sono stimati in 75 milioni.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.