Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Urs Rohner, presidente del Consiglio di amministrazione di Credit Suisse

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Gli azionisti di Credit Suisse hanno approvato il rapporto sulle remunerazioni 2016: nel voto - di carattere consultivo - i sì sono stati il 58%, un dato quindi nettamente inferiore a quello dell'anno prima, quando si era attestato al 79%.

Il presidente Urs Rohner ha detto che i vertici prendono molto seriamente il fatto che l'approvazione sia stata così contenuta: la banca rivaluterà la sua politica retributiva, ha promesso. L'obiettivo sarà avere tassi di approvazione più alti.

Il rapporto d'esercizio è stato accolto con il 98% dei voti, mentre il discarico per la direzione e membri del Cda ha ottenuto quasi l'89%.

Nell'Hallenstadion erano presenti 1640 azionisti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS