Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tidjane Thiam, CEO di Credit Suisse

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Il presidente della direzione di Credit Suisse Tidjane Thiam ha difeso un prodotto finanziario legato alla volatilità dei mercati borsistici che aveva perso una gran parte del proprio valore all'inizio della scorsa settimana.

In tal modo aveva attirato l'attenzione delle autorità di sorveglianza. Senza motivo, secondo il CEO della grande banca.

Il prodotto in questione si chiama VelocityShares Daily Inverse VIX Short Term ETN (simbolo: XIV), di cui Credit Suisse detiene il 32%. L'indomani del crollo l'istituto aveva comunicato che le negoziazioni cesseranno entro il 20 febbraio.

Durante l'odierna conferenza stampa di bilancio Thiam ha letto ad alta voce quanto scritto nel 2010 nel prospetto di emissione. In esso viene spiegato chiaramente che si tratta di un prodotto finanziario riservato agli investitori professionisti. Inoltre si consiglia di tenerlo al massimo per un giorno e poi rivenderlo.

"Cosa volete di più?", ha chiesto retoricamente Thiam ai presenti. Egli ha anche menzionato i diversi controlli di qualità cui un nuovo prodotto finanziario viene sottoposto internamente alla banca prima di essere lanciato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS