Navigation

Credit Suisse lancia app digitale e cambia pelle alle filiali

Credit Suisse dichiara guerra a concorrenti come Revolut. KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

Credit Suisse lancia CSX, un'offerta bancaria digitale che secondo l'istituto consentirà ai clienti di svolgere le proprie operazioni bancarie in una app in modo semplice, rapido e comodo.

Con però la possibilità integrativa di ricevere assistenza personale nelle succursali e al telefono, a seconda delle esigenze. Profondi mutamenti sono anche previsti nelle filiali stesse.

CSX combina la flessibilità e la convenienza di una banca digitale con l'offerta di servizi completa e la competenza di Credit Suisse, spiega la banca universale in un comunicato odierno. La nuova offerta è costituita da un conto privato, da una Debit Mastercard, (considerata carta ideale per le operazioni online, che include la gratuità delle transazioni con l'estero) e da una app con diverse funzioni. L'apertura stessa del conto avviene direttamente nell'applicazione in modo rapido, assicura Credit Suisse.

Per i clienti che optano per uno svolgimento delle operazioni bancarie totalmente online l'offerta CSX è gratuita. L'app verrà potenziata gradualmente nei prossimi mesi con nuove funzioni, fra l'altro negli ambiti degli investimenti, della previdenza e delle ipoteche. Da metà novembre sarà disponibile anche una soluzione di gestione patrimoniale completamente digitale.

"CSX è rivolto a tutti i clienti privati in Svizzera che desiderano svolgere le operazioni bancarie in modo semplice e veloce, e contemporaneamente ritengono importante una consulenza finanziaria digitale professionale", afferma Anke Bridge Haux, responsabile Digital Banking presso la filiale elvetica di Credit Suisse, citata nella nota. "Naturalmente, siamo come sempre a disposizione dei clienti anche personalmente: i clienti CSX decidono come interagire con noi in base alle loro esigenze individuali".

Credit Suisse ha sviluppato inoltre un nuovo concetto di filiale, realizzato per la prima volta nella nuova succursale di Europaallee a Zurigo e destinato a essere costantemente perfezionato. Presso un cosiddetto "Digital Bar", che in futuro sarà introdotto in tutte le sedi, i collaboratori della succursale accompagneranno i clienti nel mondo digitale delle operazioni bancarie e offriranno una forma individuale e interattiva di consulenza personale. Per i temi più complessi sarà possibile coinvolgere specialisti nel colloquio di consulenza direttamente in videoconferenza.

In determinate ubicazioni le nuove filiali avranno anche zone di co-working, aree multimediali per gruppi e spazi dedicati a eventi, che verranno utilizzati da Credit Suisse per le proprie attività, ma anche messi a disposizione di terzi per manifestazioni, ad esempio offrendo alle start-up l'opportunità di organizzare eventi. La struttura modulare del nuovo concetto di filiale permetterà di venire incontro alle esigenze locali e quindi di soddisfare in modo flessibile le diverse aspettative della clientela, si dice convinto l'istituto.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.