Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Credit Suisse lancia prelievi al bancomat con smartphone (foto d'archivio),

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Per le transazioni in contanti al bancomat i clienti di Credit Suisse presto non avranno più bisogno di una carta: da martedì potranno effettuare prelievi e versamenti con lo smartphone. Si tratta del primo istituto in Svizzera a offrire questa possibilità.

Stando a un comunicato odierno, circa 330 bancomat di Credit Suisse e della sua controllata Neue Aargauer Bank sono stati dotati della tecnologia necessaria per "Cardless Cash", la nuova funzione nella applicazione (app) dell'istituto chiamata Private Banking Svizzera.

Sul suo cellulare il cliente definisce l'importo che vuole prelevare o versare quindi riceve un codice QR che dovrà essere letto dal bancomat. Stando al Credit Suisse è possibile effettuare transazioni anche su conti di cui non si possiede una carta. Inoltre il codice generato dall'app può essere inviato a terzi per permettere loro di prelevare o versare la somma scelta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS