Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tidjane Thiam, CEO di Credit Suisse

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Niente foto d'agenzia oggi per la conferenza stampa di Credit Suisse di presentazione dei risultati annuali: la Keystone ha rinunciato a inviare un reporter in seguito alle nuove regole introdotte dalla banca, che ammette fotografi esterni solo prima dell'evento.

"Le condizioni restrittive rendono purtroppo impossibile una cronaca libera e completa dell'evento", ha affermato il caporedattore Tomas Kadlcik confermando una notizia pubblicata dal sito online del Blick.

Credit Suisse - come già in gennaio UBS - ha deciso che i fotografi possono scattare immagini solo prima dell'inizio della conferenza stampa, poi devono uscire, riferisce il Blick. In tal modo - sostiene il giornale - i dipartimenti di pubbliche relazioni dei due istituti vogliono evitare che circolino foto non troppo brillanti di top manager come Tidjane Thiam (CS) o Sergio Ermotti (UBS).

Ma le agenzie fotografiche non ci stanno. Mandare un fotografo per solo due minuti non vale la pena, spiega Kadlcik. Keystone, Thomson Reuters e AFP avevano già rinunciato a presenziare alla conferenza stampa annuale di UBS del 27 gennaio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS