Tutte le notizie in breve

Si è concluso oggi l'aumento di capitale di Credit Suisse.

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Credit Suisse ha raccolto 4,1 miliardi di franchi grazie al secondo aumento di capitale in un anno e mezzo. Alla fine dell'operazione, oggi, è stato esercitato il 99,2% dei diritti di sottoscrizione, ha fatto sapere in serata il numero due bancario elvetico.

Questa quota rappresenta oltre 390 milioni di nuove azioni, mentre quelle invendute sono ammontate a tre milioni e saranno dunque messe a disposizione per l'acquisto sul mercato.

Gli azionisti attuali dell'istituto di credito avevano approvato l'aumento di capitale durante l'assemblea straordinaria tenutasi lo scorso maggio. Si sono visti offrire 393'232'572 nuove azioni nominative, al costo di quattro centesimi l'una.

Il primo giorno di contrattazioni delle nuove azioni presso la borsa svizzera come pure la loro consegna è previsto per domani.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve