Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cresce ancora l'occupazione in Svizzera: +0,7%

Sale ancora, ma a ritmi più modesti, l'occupazione in Svizzera: gli indicatori del barometro dell'impiego segnano nel secondo trimestre una crescita dello 0,7% rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso. In totale in Svizzera si contano nel periodo in rassegna 4,196 milioni di addetti, rende noto l'Ufficio federale di statistica. Nei due trimestri precedenti la progressione era stata dell'1%.

L'occupazione è cresciuta dello 0,7% sia nel settore secondario (+8000 posti) che nel terziario (+21'000). Espresso in equivalenti a tempo pieno, il volume di addetti ammonta così a 3,541 milioni.

Nel secondario l'andamento è stato leggermente positivo nel ramo "attività manifatturiere" (+2000; +0,3% annuo) grazie in particolare al risultato dell'industria orologiera (+3000; +3,0%). Continua l'evoluzione positiva pure nel ramo "costruzioni" (+4000; +1,4%).

Nel settore terziario, spiega l'UST in un comunicato, la crescita dell'occupazione ha subito un rallentamento, ma nella maggior parte dei rami è stato osservato un andamento positivo su base annua. Il miglioramento più significativo è stato registrato nuovamente nel ramo "trasporti e comunicazione" (+7000; +2,1%), mentre nel ramo "sanità" la progressione si è fortemente indebolita (+1000; +0,2%).

Sei grandi regioni su sette evidenziano dati in crescita: l'aumento maggiore è stato osservato nella Svizzera nordoccidentale (+1,5% annuo), mentre nella Svizzera centrale il numero di addetti è calato (-0,2%).

Nel settore secondario è stata osservata una diminuzione nella Svizzera orientale (-0,9%) mentre nel settore terziario risultano in flessione l'Espace Mittelland (-0,2%) e la Svizzera centrale (-0,6%). In Ticino gli addetti erano in totale 185'000 (+0,7%), di cui 49'000 nel settore secondario (+2,2%) e 136'000 nel terziario (+0,2%).

L'UST afferma inoltre che nel secondo trimestre si contavano 1700 posti liberi in più sulla piazza economica svizzera rispetto al corrispondente periodo del 2013 (+3,3%). Favorevoli (+0,8%) le prospettive per il prossimo trimestre: il 73% delle imprese intendono infatti mantenere stabile il proprio organico, l'11% ha segnalato di voler aumentarlo e solo il 3,9% prevede un calo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.