Navigation

Cressier (NE): brucia palazzina, quattro in ospedale

L'incendio a Cressier (NE) ha causato quattro feriti, di cui uno versa in gravi condizioni. Police cantonale neuchâteloise sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 dicembre 2020 - 13:03
(Keystone-ATS)

Quattro persone sono state ricoverate in ospedale, una delle quali in condizioni gravi, in seguito ad un incendio scoppiato la scorsa notte in un immobile a Cressier, a pochi chilometri da Neuchâtel.

I pompieri, allarmati verso le 23.00 di ieri, hanno portato in salvo nove inquilini, indica oggi in una nota la polizia cantonale neocastellana. Per tutta la notte sono stati impegnati 75 pompieri. Oggi i vigili del fuoco sono ancora sul posto per monitorare la situazione. Sul posto anche il procuratore che coordina le indagini per chiarire le cause del rogo.

Gli abitanti di diversi edifici adiacenti hanno dovuto essere sfollati e sono stati ospitati nei locali della protezione civile. Sul posto sono intervenute sette ambulanze, provenienti anche dai cantoni di Berna e Vaud, e otto pattuglie di polizia. La strada in prossimità dell'edificio, che porta al capoluogo cantonale, è stata sbarrata al traffico durante l'intervento e sarà nuovamente chiusa nel pomeriggio per lavori di polizia.

Condividi questo articolo