Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Entra in servizio domani in Crimea un reggimento di difesa missilistica dotato dei missili terra-aria S-400: lo riferisce la Tass citando l'ufficio stampa del distretto militare meridionale russo.

I missili erano stati forniti all'unità di Sebastopoli-Feodosia già lo scorso anno. Il ministero della Difesa russo fa inoltre sapere che quattro battaglioni schierati in Russia occidentale saranno dotati dei missili S-400 Triumph quest'anno.

Due giorni fa, il ministero aveva riferito che "quattro reggimenti di difesa aerea sono stati equipaggiati con sistemi missilistici antiaerei S-400 Triumph nel 2016" e "altri quattro sistemi S-400 saranno forniti alle forze aerospaziali nel 2017".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS