Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Criminalità economica nel 2009: meno casi, somme in aumento

ZURIGO - Lo scorso anno in Svizzera si sono tenuti 57 processi riguardanti reati economici di rilievo. Il numero dei casi è diminuito di quasi un quarto rispetto al 2008, ma il totale delle somme in gioco è aumentato notevolmente, indica la società di revisione e consulenza KPMG.
Dalla statistica stilata annualmente emerge che sovente - quasi nel 25% dei casi - i reati sono commessi da manager delle ditte interessate. Continuano a rappresentare una minaccia per le imprese anche le truffe per mestiere.
Dall'esame dei processi riguardanti malversazioni per oltre 50'000 franchi risulta che spesso fra i danneggiati figurano investitori privati (19 casi) e istituti finanziari (13).
In media la cifra delle malversazioni si è attestata a 27 milioni di franchi, contro 14 milioni nel 2008. Il balzo è dovuto principalmente al maggiore grosso caso di riciclaggio di denaro finora esaminato da un tribunale svizzero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.