Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Accordo Ue-Usa per armonizzare le regole nel settore dei derivati: ci sarà la reciprocità delle regole, perché la Commissione europea e la controparte americana, la Commodity Futures Trading Commission (Cftc), sono convinte che "le giurisdizioni e i regolatori dovrebbero poter affidarsi l'uno all'altro quando è possibile".

L'accordo, coerente con l'impegno preso al G20 "di abbassare i rischi e promuovere la trasparenza nei mercati dei derivati non regolamentati, che sono stati al centro della crisi finanziaria", è stato raggiunto proprio nel giorno in cui scadeva l'esenzione dalle regole americane per gli operatori europei.

Per il presidente della Cftc Gary Gensler, "con questo accordo abbiamo fatto un altro passo sul nostro comune percorso per portare trasparenza e abbassare il rischio sui mercati degli swap".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS