Navigation

Crisi: Bce presta dollari a banche Ue, non accadeva da maggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2010 - 19:36
(Keystone-ATS)

ROMA - La Banca centrale europea ha collocato stamani 430 milioni di dollari in un'asta di rifinanziamento settimanale rivolta alle banche europee.
L'ultima volta che gli istituti di credito avevano richiesto valuta statunitense era il 26 maggio, quando l'Europa era colpita dalle turbolenze della crisi greca. Ieri la Fed ha avvertito che la ripresa rischia di essere "più modesta" del previsto e ha riaperto le operazioni di acquisto di titoli americani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.