Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sprofonda il Pil del Brasile nel 2015, segnando il peggior risultato da oltre trent'anni. L'economia del gigante sudamericano ha registrato nell'anno una contrazione del 3,8%, secondo l'istituto di statistica brasiliano.

Si tratta della flessione più pesante negli ultimi 34 anni, secondo la Banca Mondiale. Solo nell'ultimo trimestre dell'anno scorso il Pil è crollato del 5,9% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il Brasile sconta il calo dei prezzi delle materie prime, una contrazione degli investimenti e tagli alla spesa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS